Montefalco

La "Ringhiera dell'Umbria"

Tradizioni

Le tradizioni, gli usi e costumi della gente che vive nella zona di Montefalco, sono da sempre legati alla religione e all’agricoltura;  ai giorni nostri ogni anno si ripetono le rievocazioni, con una sempre maggiore attenzione alla storia e alla tradizione.

Le principali feste religiose sono:

  • 1   Giugno: “Festa del Patrono San Fortunato”;
  • 17 Agosto: “Festa di Santa Chiara”, compatrona;
  • 8  Settembre: “Festa della Madonna della Stella”;
  • Sabato Santo: “Corsa del Cristo Risorto”, antica e singolare rievocazione religiosa.

Montefalco - Tradizioni

Nelle feste e sagre tradizionali, troviamo:

  • periodo pasquale: la “Ciuccetta”, gioco con uova fresche;
  • ad Agosto ogni anno troviamo “Agosto Montefalchese”: spettacoli, concerti, la spettacolare “Fuga del Bove” nei giorni 12-13-14 Agosto, in cui si svolge la rievocazione storica in costume medioevale di un’antica giostra fra i quattro quartieri della città;
  • Settembre, “Enologica” e “Festa della Vendemmia”: tre giorni d’incontri nelle cantine, con spettacoli folkloristici e giornata finale in piazza con sfilata di carri allegorici, degustazione dei vini e tradizionale pigiatura dell’uva;

In qualche contrada ancora oggi (purtroppo sempre meno) si gioca all’antico “Ruzzolone“, gara che si svolgeva nelle stradine di campagna con una  ruota di legno, la “Ruzzola o Ruzzolone”.

E’ rimasta in qualche piccolo appezzamento di terreno la pratica tradizionale chiamata “aiutarella” dove fra proprietari di piccole colture ci si aiutava a vicenda nella raccolta ad esempio delle olive o dell’uva.

 

Divisorio con Stemma di Montefalco2018

 

Contattaci





Seguici su Twitter

Eventi futuri

Nessun evento imminente

© 2000 – 2018 www.montefalco.it